… (sì, un’altro post di software GPL, Open Source e compagnia bella).

Ok, sarà l’ennesimo articolo sull’argomento, ma credo non faccia male tenersi aggiornati, serve anche a me scriverlo. E’ solo una piccola panoramica che magari farà da spunto per cercare ancora altre risorse utili. Vediamo un po’ di programmi gratuiti per la cassetta degli attrezzi:

Editor di testo

Per manipolare file di testo e scrivere codice è fondamentale qualcosa di più evoluto del Blocco Note, ma allo stesso tempo leggero e facile da usare fin dall’inizio. Perchè il vero designer conosce-scrive-edita… nevvero?! 😉

  1. Notepad++ (GPL)editor testo freeLa mia prima scelta: è leggero, disponibile in Italiano, supporta tutti i più usati linguaggi di programmazione e si possono estendere le sue funzionalità tramite dei plugins (utilissimo quello per l’autocompletamento del codice). Facile da usare, ha inoltre un ottimo Wiki e un forum di supporto su Sourceforge.net.
  2. PSPad (Freeware)
    Disponibile in Italiano, supporta molti linguaggi di programmazione, le sue funzionalità possono essere estese tramite plugin e l’interfaccia ha diverse possibilità di personalizzazione. Ha integrate la versione gratuita di TopStyle per l’editing dei CSS, un Client FTP e la libreria Tidy per la verifica dell’HTML.

Editor di codice

  1. Bluefish (GPL)
    Perfetto per l’editing di siti web dinamici è multipiattaforma, supporta HTML5, XHTML, CSS, JavaScript, CSS, PHP, SQL, ASP.NET e diversi altri.
  2. 1st Page 2000 (Freeware)
    Un ottimo editor html/css di cui viene distribuita gratuitamente la penultima versione, mentre l’attuale viene venduta a 60$.
  3. HTMLkit (Freeware)
    Per questo editor vale la descrizione del precedente 🙂

Grafica

Un paio di alternative gratuite a programmi molto costosi e alcune utili risorse online

  1. Inkscape (GPL)
    Un software per la realizzazione di grafica vettoriale simile a Illustrator e CorelDraw. Benchè non ne abbia ancora tutte le funzioni, è largamente sufficiente per molti lavori. Il suo formato nativo è l’SVG (Scalable Vector Graphics) ma esporta e importa nei più usati PNG, TIFF, Jpeg, EPS…
  2. GimpShop (GPL)
    E’ la versione di GIMP (l’alternativa Open Source a Photoshop) con l’interfaccia in “stile Adobe”. Già GIMP è un programma ottimo, questa interfaccia lo rende gradito anche agli utenti PS.
  3. FavIcon Generator
    Genera una FavIcon (quella piccola icona accanto all’indirizzo del sito o al nome nei Preferiti) da un file immagine, al volo.
  4. Kulercrea schemi colore free
    Applicazione di Adobe liberamente utilizzabile anche da browser, è in pratica un “campionario” di schemi colore e un sistema per crearne di nuovi, anche da una nostra immagine.
  5. ColorCombos
    Innumerevoli combinazioni di colore da cui trarre spunto, tools per generare e testare le proprie e per analizzare quelle di un qualsiasi altro sito web.

FTP

  1. FileZilla (GPL)
    Uno dei migliori client FTP in assoluto: facile da usare, affidabile, aggiornato di frequente.  Per me basta questo.

Test

  1. Adobe Browser Lab
    Utilissimo servizio gratuito per vedere come appaiono le proprie pagine sui vari browser. E’ necessario registrare un Adobe ID per poterlo usare.
  2. Browsershot
    Scegli i browser su cui vuoi testare la pagina, inserisci l’URL e vedi come appare: semplice e immediato.